Home » Flash News » Il 2023 di Zotup inizia con un'ampliamento della forza commerciale

Il 2023 di Zotup inizia con un'ampliamento della forza commerciale

19/01/2023

Nel 1986 ZOTUP inizia ad operare nel mondo della protezione dalle scariche atmosferiche. Ad oggi l’azienda bergamasca è l’unico produttore italiano di SPD, i cosiddetti scaricatori di sovratensione.

Sin dall’inizio ZOTUP si è posizionata tra i produttori più qualificati a livello internazionale di SPD sia in termini di qualità, sia di prestazioni, sia del necessario supporto tecnico che questa materia complessa richiede.

L’R&D, la Ricerca e Sviluppo, si è rivelata uno dei punti di forza dell’azienda la cui attività ha portato a ben quattro brevetti internazionali e sta tuttora sviluppando nuovi limitatori di sovratensione. Nel terzo trimestre di quest’anno è previsto il lancio di una nuova famiglia di scaricatori destinata, per il suo elevato livello innovativo, ad essere il nuovo riferimento tecnico del prossimo futuro.”

Negli ultimi anni, nonostante le difficoltà socioeconomiche mondiali, ZOTUP è cresciuta e si è sviluppata tanto da rendere necessaria sia l’edificazione di una nuova sede operativa il cui progetto è già stato approvato, sia il rafforzamento dell’area commerciale con l’inserimento di due figure: Andrea D’Ippolito, Responsabile Vendite e assistente al Managing Director Gianfranco D’Ippolito, e Gian Carlo Viti, Direttore Commerciale.

Andrea D’Ippolito, classe 1993 e originario di Alzano, si laurea in Economia Europea presso l’Università Statale di Milano con una tesi incentrata sull’organizzazione imprenditoriale delle GDO e dimostra da subito grande interesse nei business locali acquisendo i fondamentali del mercato delle PMI. È proprio questo interesse che lo spingerà ad entrare nell’azienda di famiglia ed approcciare anche altri settori (back-office, marketing e produzione) fino al ruolo di Responsabile Vendite svolto con grande passione e determinazione.

Lo stesso Andrea dichiara: “È un onore svolgere questo importante ruolo all’interno dell’azienda e sono veramente contento dei risultati che fino ad oggi abbiamo ottenuto. Sicuramente è un incarico impegnativo ma, allo stesso tempo, mi permette di viaggiare molto e conoscere nuove persone con le quale creare delle relazioni solide e durature. Sono certo che l’ingresso di Gian Carlo è l’ennesima dimostrazione che ZOTUP, da sempre, punta al meglio e cerca di porsi obiettivi ambiziosi, realizzabili e verificabili, circondandosi di personale competente e preparato e da cui imparare molto. Nonostante il 2023 si prospetti un anno molto incerto per l’economia noi non ci tiriamo indietro e, anzi, ci stiamo preparando al meglio per affrontarlo al massimo delle nostre capacità.”

Gian Carlo Viti, classe 1955 e originario di Crema, ha ricoperto vari ruoli di spessore come Titolare e Direttore Commerciale di Elettrobergamo, successivamente Direttore Commerciale di Rexel S.p.A. e infine Direttore Commerciale Italia di Gewiss S.p.A. Diplomato Perito Elettrotecnico presso l’Istituto P. Paleocapa di Bergamo e iscritto all’albo dei Periti Industriali nr.871, ha da sempre maturato una profonda passione a costruire relazioni e legami con le varie realtà elettriche industriali del territorio.

Gian Carlo afferma: “Erano gli anni ‘80 quando grazie a Elettrobergamo, azienda di cui ero titolare e che si poneva come distributore specialista integrato con i fornitori per lo più monomarca, ho iniziato la collaborazione con Gianfranco D’Ippolito. Insieme abbiamo iniziato un’attività di promozione e soprattutto di formazione che, attraverso un’innumerevole quantità di seminari e meeting, ha permesso al mercato di capire la necessità di proteggere gli impianti dalle sovratensioni transitorie di origine atmosferica e dalle sovratensioni sul sistema di distribuzione di energia.

Da quando sono entrato in Gewiss ci eravamo persi un po’ di vista, solo da qualche mese ci siamo di nuovo incontrati per uno scambio di idee sull’attuale mercato e da subito è nato lo stesso feeling che avevamo creato 40 anni fa. Ai tempi io ero titolare d’azienda e Gianfranco un manager, oggi si sono invertite le parti: Gianfranco titolare d’azienda ed io un manager, ma con la stessa passione.

La consapevolezza che ZOTUP è un’azienda di riferimento del settore, fortemente innovativa con un’offerta di prodotti capace di soddisfare tutti gli ambiti applicativi ha rafforzato ulteriormente la mia scelta di collaborazione. ZOTUP è un’azienda bergamasca che produce sul territorio e che l’imprenditore Gianfranco D’Ippolito sta gestendo con grande abilità, professionalità e con un modello operativo manageriale. Modello operativo manageriale, modulare in grado di sostenere lo sviluppo dell’azienda e dell’organizzazione, facilmente implementabile. Così da gennaio abbiamo condiviso un percorso professionale, con l’obiettivo di rafforzare la presenza di ZOTUP sul mercato e raggiungere obiettivi ambiziosi.”

Ecco, infine, le parole di Gianfranco D’Ippolito: “La direzione ZOTUP vuole ringraziare Gian Carlo per l’impegno preso. La sua competenza e professionalità, riconosciuta dal mercato, è sancita e coronata da una storia di successi. La personale conoscenza di Gian Carlo, da oltre 40 anni, ci consente di riporre nella sua persona la piena fiducia e siamo certi che contribuirà allo sviluppo del brand. È motivo di grande orgoglio avere una persona di così elevato spessore nel nostro organico e ciò può solo darci maggiore carica contribuendo alla crescita già in essere.”

Importanti anche i risultati raggiunti dall' R&D, la Ricerca e Sviluppo, che si è rivelata uno dei punti di forza dell’azienda la cui attività ha portato a ben quattro brevetti internazionali e sta tuttora sviluppando nuovi limitatori di sovratensione. Nel terzo trimestre di quest’anno è previsto il lancio di una nuova famiglia di scaricatori.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Tornano i seminari CEI tra data center, sistemi di protezione da fulmini e sovratenzioni

Il primo incontro si svolgerà il 21 febbraio a Bari, sono già aperte le iscrizioni (continua)

Da Socomec un webinar sulla Continuità Assoluta Medicale (C.A.M.) e locali di gruppo 2

Martedì 7 febbraio si terrà un webinar organizzato da Socomec sul tema della Continuità Assoluta ... (continua)

MEFA Italia: Massimiliano Torri è il nuovo Responsabile Vendite Italia

Coordinerà la Rete di Vendita, composta da Funzionari Tecnico Commerciali ed Agenzie, per assicurar... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...