Home » Argomenti » Attualità » World Energy Outlook 2022, “raddoppiare gli investimenti in energie rinnovabili entro il 2050”

World Energy Outlook 2022, “raddoppiare gli investimenti in energie rinnovabili entro il 2050”

31/10/2022

Non usa mezze parole Fatih Birol, IEA Executive Director, nel presentare alla stampa internazionale il nuovo report World Energy Outlook 2022.

“Come possiamo ridurre i rischi di ulteriori e futuri tumulti nel settore energetico come quello che stiamo vivendo oggi? Nel nostro rapporto, di oltre 600 pagine, è presente un’approfondita analisi, ma se posso provare a riassumere e semplificare il più possibile, vedo che essenzialmente ci troviamo di fronte a due opzioni. 

O aumentiamo gli attuali investimenti in energie verdi (le cosiddette rinnovabili, ndr), oggi previsti a 2 trilioni di dollari entro il 2030, portandoli a 4 trilioni di dollari entro il 2050, rispondendo così alla crescente domanda di energia causata dalla crescita economica, da maggiori livelli di urbanizzazione, produttività e da migliori standard della qualità della vita, e questa prima opzione ci permette di rimanere in linea con l’obiettivo climatico di 1,5 gradi centrigradi, oppure, come seconda opzione se noi non riusciremo ad aumentare l’energia pulita prodotta, per evitare ulteriore volatilità e insicurezza nei mercati dovremo effettuare ulteriori investimenti nei combustibili fossili, garantendo sì la sicurezza delle fornitura di energia, ma ovviamente in questo caso mettendo a repentaglio il raggiungimento dei nostri obiettivi climatici”. 

Parole chiare che fanno tornare in mente “Lascia o raddoppia” il famoso quiz televisivo anni ’60 condotto da Mike Bongiorno. Secondo il World Energy Outlook 2022 quindi la crisi energetica globale può essere un punto di svolta storico, l’occasione per portare l’umanità verso un futuro più pulito e sicuro.

di Franco Metta

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

È online il nuovo sito fmeonline.it

Il sito della Federazione Nazionale Grossisti Distributori Materiale Elettrico si rinnova per fornir... (continua)

“Tecnologia e innovazione a servizio delle comunità energetiche rinnovabili”

Durante i panel, sono state messe in luce le opportunità e le sfide che le CER rappresentano per la... (continua)

GSE e Rapporto Certificati Bianchi: +33% nel 2023 rispetto al 2022

L'esito positivo delle istruttorie ha generato il riconoscimento di 1.029.558 Titoli di Efficienza E... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...