Home » Argomenti » Illuminazione » Illuminazione d’effetto per la nuova piazza degli alpini di Bergamo

Illuminazione d’effetto per la nuova piazza degli alpini di Bergamo

20/06/2022

 In occasione dei lavori di ripristino dell’intera piazza, il Comune di Bergamo ha ritenuto opportuno, in questo processo di rinascita, valorizzare lo spazio con un adeguato impianto di luci che fosse in grado di sviluppare una maggiore illuminazione, più uniforme, e che lasciasse poche zone senza luce. L’importante progetto è stato commissionato a Telmotor che, attraverso la sua nuova Business unit Energy Solutions & Light Consulting, ha operato in collaborazione con lo Studio Capitanio Architetti e il progettista elettrico di MCZ Ingegneria.  Esperienza e competenza hanno così portato a una soluzione illuminotecnica che ha trasformato completamente quest’area, dapprima poco frequentata, in uno spazio accogliente e funzionale, capace di ospitare manifestazioni culturali, concerti e spettacoli all’aperto, fiere gastronomiche e altre iniziative di forte richiamo di pubblico.

La scelta è stata orientata a corpi illuminanti con moduli Led configurabili secondo le esigenze, con alte performance e ottiche specifiche per grandi superfici, a conferma che la tecnologia Led è ormai indispensabile per garantire valori ottimali di illuminamento con manutenzione minima e durata estremamente lunga. Inoltre, i corpi illuminanti e i lampioni sono stati dotati di un sistema di regolazione del flusso luminoso che consente di ridurre il consumo elettrico nelle ore di minore frequentazione, ad esempio quelle notturne, coerentemente alla sempre più sentita esigenza di risparmio energetico. A ciò si è aggiunta la necessità di integrare le luci e i lampioni che circondano la piazza, al sistema di video-sorveglianza, Telmotor ha saputo prontamente rispondere, fornendo i materiali idonei.

“Gli stessi corpi illuminanti sono stati modificati specificatamente per questa installazione, con l’obiettivo di integrare il sistema di video-sorveglianza all’interno del volume dell’apparecchio” - spiega Alessandro Vaglietti, responsabile del settore Energy & Lighting Solutions di Telmotor -  “Sono diversi i vantaggi delle soluzioni tecnologiche e illuminotecniche installate in piazza degli Alpini a Bergamo: ottimo rapporto tra flusso luminoso e consumi; gestione del consumo energetico; integrazione dei sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso nello stesso corpo illuminante; flessibilità progettuale grazie alla possibilità di scegliere il numero di ottiche da utilizzare”.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Settore luce: secondo ASSIL e Politecnico di Milano dal PNRR una leva per 24 miliardi

I risultati della ricerca commissionata da ASSIL, in collaborazione con ASSOLUCE, a Energy & Strateg... (continua)

Linea professionale di lampade LED in classe A

Signify annuncia la nuova linea professionale Philips LED Classe A in base alla nuova etichettatura ... (continua)

I faretti ERCO illuminano le installazioni Jung al FuoriSalone

Da ieri 6 giugno è possibile ammirare nel Brera District FARBDURST, l'installazione temporanea di J... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...